The exhibition on Emperor Hadrian in Tivoli: from the Archaeological Findings, through Satellite Observation, up to Virtual Reality

 

A Tivoli la mostra sull’imperatore Adriano: dai Reperti Archeologici, passando per l’Osservazione da Satellite, fino alla Realtà Virtuale.

 

Il 21 giugno sarà inaugurata la mostra “Adriano, Preservare le Memorie. Tecnologie al servizio della salvaguardia e della fruizione del patrimonio storico” ospitata nelle sale del Museo della Città di Tivoli fino al 15 settembre 2018. I promotori della mostra sono la NAIS (Nextant Applications and Innovative Solutions), l’ISCR (Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro), il Comune di Tivoli e l’Istituto Villa Adriana e Villa d’Este.

La mostra illustrerà, attraverso pannelli, video e mock-up di satelliti, strumenti e risultati applicativi derivati da dati e tecniche di Osservazione della Terra da satellite finalizzati alla salvaguardia e alla conservazione del patrimonio storico-archeologico di Villa Adriana e della città di Tivoli. La mostra, inoltre, proporrà diverse soluzioni di fruizione attraverso installazioni fisse “esperienziali” e realtà virtuale e ospiterà anche dei reperti archeologici provenienti dall’area archeologica di Villa Adriana, in un perfetto connubio tra passato e futuro.

La mostra ha ricevuto il riconoscimento di evento dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018